Combattimenti tra cani e tori

Parametri dell'annuncio
Testo dell'annuncio
Navigation
Il bull-baiting (in italiano "adescamento di. Il bear-baiting o tormento dell'orso (termine inglese composto da bear che significa orso e da baiting, gerundio del verbo to bait, che significa utilizzare dei cani per far infuriare o spaventare un altro animale come ad esempio un orso o un toro) è lo spettacolo cruento di far combattere dei cani da caccia tori vennero sostituiti dai leoni con i quali davano vita a un. La gente scommetteva sul risultato e la razza di cane più popolare usata per questo sanguinoso sport era il Bulldog inglese antico. Esca del toro. bull terrier tori Il mondo dell'American Staffordshire è in fermento: da quando legislatori e politici di dubbia conoscenza cinofila e, diciamolo, di poca intelligenza generale hanno cominciato ad attaccare l'American Pit Bull Terrier, arrivando a mettere "fuorilegge" il cane anziché i pazzi umani che talora lo usano per scopi illegali, gli "staffordisti" si sono "combattimenti tra cani e tori" in allarme ed esigono di essere nettamente distinti dagli allevatori e possessori di Pit Bull, in ogni circostanza. Perfino sui giornali vogliono "pubblicità separate", in pagine più lontane possibile gli uni dagli altri. Tutta questa agitazione è parzialmente comprensibile e sicuramente umana: ma siamo sicuri che sia questa la strada più corretta e più etica? Per cominciare a rispondere a questa domanda, vediamo cosa ci racconta la storia. E' arcinoto che i combattimenti tra animali sono antichi quanto l'uomo: nei tempi più remoti veniva impiegato ogni tipo di cane, purché fosse grosso e dotato di mascelle robuste.
numero: 313 visualizzazioni: 3833