Martin amis la casa degli incontri

Parametri dell'annuncio
Testo dell'annuncio
The Western Rebirth of ‘lagernaya literatura’
Il protagonista di questa bruciante confessione non può proprio definirsi un eroe: è un uomo istintivo e violento, che durante la Seconda Guerra Mondiale "si è fatto strada in quella che sarebbe stata. Nel campo di lavoro di Norlag c'era un edificio riservato alle visite coniugali: lo chiamavano «la casa degli incontri». Donne coraggiose e disperate coprivano. La casa degli incontri (Italiano) Copertina rigida – 13 maggio di Martin Amis (Autore), Giovanna Granato (Traduttore). Martin Amis La differenza è la specificità letteraria dell' opera di Amis. Non un saggio storico, ma la raffigurazione della condizione umana nel Gulag, uno degli abissi più profondi della storia umana del Novecento. L' orrore e l' abiezione decifrati attraverso una «casa degli incontri» dove si svolgono le più strazianti «visite coniugali» mai lette nella storia della letteratura, luogo di approdo di povere e cenciose mogli bacheka incontri cavayy, attorno alveniva permesso di coprire in giorni e giorni di viaggio sfiancanti «distanze continentali» per raggiungere i mariti deportati. Una «casa degli incontri» che si trasformava, troppo spesso, in una spaventosa «casa degli addii».
numero: 614 visualizzazioni: 6956